Abbattimento delle barriere architettoniche al cimitero, lavori al via

Abbattimento delle barriere architettoniche al cimitero, lavori al via

Sono stati avviati i lavori di adeguamento ed abbattimento delle barriere architettoniche del cimitero di Spigno Saturnia. Le opere appaltate consistono nella messa in sicurezza ed eliminazione delle barriere architettoniche sui viali e passaggi pedonali della parte vecchia, con interventi di canalizzazione delle acque piovane e livellamento degli spazi verdi interni. Un importante intervento che l’Amministrazione Comunale realizza con il contributo di 50.000 euro stanziato dal Ministero dell’Interno in base all’art. 30 c. 3 del D.L. 34/2019 convertito in L.58/2019.

I lavori si inseriscono nella programmazione generale del governo cittadino che coinvolge gli investimenti verso il cimitero, portata avanti dall’Assessore ai Beni Comuni, Salvatore Palazzo, in sinergia e collaborazione diretta del Consigliere Comunale delegato alle politiche cimiteriali Salvatore Cocomello. L’ente di Piazza Dante infatti, nel biennio 2019/2020 ha destinato le risorse ministeriali, 100 mila euro totali, in modo preminente per il miglioramento delle condizioni strutturali e di sicurezza per questo importante luogo della comunità spignese.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]