Covid-19: “Troppa rilassatezza”, le parole dell’assessore D’Amato

Covid-19: “Troppa rilassatezza”, le parole dell’assessore D’Amato

I numeri vanno meglio di qualche settimana fa, non ci sono dubbi. Ma non è certo il momento di abbassare la guardia perché la vittoria contro il Covid-19 non solo non è arrivata ma arriverà solo con il vaccino o con delle cure specifiche che ancora mancano.

Dunque, questa è la fase dove bisogna rispettare alla lettera le disposizioni previste dai Dpcm e dalle ordinanze locali e per questo, sulla scorta di due fatti avvenuti nella capitale, che l’assessore alla Sanità D’Damato interviene con un monito, parlando “troppa rilassatezza”.

L’aggressione ai danni di una pattuglia dei Vigili urbani di Roma Capitale avvenuta ai Parioli solo perché chiedeva il rispetto delle norme di sicurezza e la festa organizzata da ben 70 studenti Erasmus in zona piazza Bologna sono dei segnali molto preoccupanti di un clima di rilassatezza che non possiamo permetterci – spiega D’Amato nella nota – la battaglia contro il virus non solo non è stata vinta, ma ogni atteggiamento del genere rischia di vanificare gli sforzi compiuti finora”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]