Riabilitazione territoriale, le nuove azioni messe in campo dalla Asl

Riabilitazione territoriale, le nuove azioni messe in campo dalla Asl

La ASL Latina, a seguito dell’emanazione della Determinazione Regionale n. G13283 del 10.11.2020 relativa al livello massimo di finanziamento per l’anno 2020 per l’acquisto di prestazioni di riabilitazione territoriale intensiva, estensiva e di mantenimento rivolte a persone con disabilità fisica, psichica e sensoriale, ha in corso di definizione l’attribuzione delle risorse rivolte all’acquisto di prestazioni dalle strutture private presenti sul territorio, con particolare attenzione alle problematiche dell’età evolutiva, ovviamente entro le previsioni di spesa previste dal provvedimento regionale, che rappresentano limite invalicabile per il corrente anno.

Questa Amministrazione, in linea con le azioni intraprese negli ultimi mesi e pur nell’attuale periodo di emergenza Covid, ha già posto in essere le condizioni per un riequilibrio dell’offerta che consentirà di ampliare nell’immediato futuro il numero di prestazioni possibili in aree fino ad oggi particolarmente carenti, permettendo ai cittadini interessati di poter usufruire di servizi in un’ottica di maggior scelta e quindi miglior qualità.

Per quanto riguarda le prestazioni 2020 ovviamente si sta operando sui bisogni emersi nel periodo e sulla capacità operativa espressa dalle Strutture, in rapporto alle risorse disponibili e, si ribadisce, ai servizi orientati ai minori.

Per quanto sopra si provvederà ad un incontro con tutte le Strutture Private interessate, il giorno giovedì 03/12 pv – ore 12.00 in videoconferenza, dove saranno illustrati gli indirizzi aziendali per la predisposizione dei conseguenti atti, invitando contemporaneamente tutte le parti ad evitare allarmismi ingiustificati o strumentali che possano creare ulteriori ansie ad una Utenza già di per sé fragile.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social