Crisi in maggioranza: Il sindaco Paola Villa si dimette

Crisi in maggioranza: Il sindaco Paola Villa si dimette

AGGIORNAMENTO: Un attacco frontale  a Maurizio Costa e contro la “strategia dell’assenza”. Una crisi che “non ha nulla di politico”, questo è sostanzialmente il contenuto del messaggio video – che riportiamo – pubblicato sulla pagina Facebook del Comune di Formia che spara a zero sugli ex alleati di “Ripartiamo con voi” addossando gravi responsabilità per l’appunto rispetto al blocco dell’attività amministrativa che ha portato alle sue dimissioni. Tante le questioni trattate, dell’emergenza attualmente dovuta al Covid-19 alla acquacoltura la Villa ha evidenziato come nei mesi sia stata di fatto ostacolata da parte della maggioranza almeno questa la sua ricostruzione di quanto accaduto a cui probabilmente seguirà una replica. Poi le scuse ha chi ha creduto nel progetto politico che ha portato alle sue elezioni e la prospettiva della gestione della città da parte di un commissario nel momento della pandemia.

NOTIZIA FLASH- Il sindaco Paola Villa ha rassegnato le proprie dimissioni. La notizia è stata resa nota attraverso un atto della presidenza del consiglio comunale in cui per l’appunto viene revocata la seduta di consiglio prevista per oggi proprio per le dimissioni del primo cittadino. Un consiglio comunale per l’approvazione del bilancio. Da giorni le forze di opposizioni chiedevano le dimissioni del sindaco dopo una serie di consigli saltati per problemi di numeri all’interno della maggioranza, una fase di stallo che di fatto ha bloccato l’azione amministrativa. Ora le dimissioni segno che almeno per ora, lo strappo tra la Villa e buona parte della sua maggioranza sembra essere impossibile da ricucire. Seguono aggiornamenti.

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]