Piano opere triennali: ingenti risorse per la sicurezza stradale

Piano opere triennali: ingenti risorse per la sicurezza stradale

Tra i punti all’ordine del giorno dell’ultima seduta consiliare, spiccava anche l’approvazione variazioni al Piano Triennale Opere Pubbliche e ratifica variazione al bilancio di previsione 2020/2022. “Attraverso un’attenta pianificazione – spiega il Sindaco Cosmo Mitrano – siamo riusciti a destinare importanti risorse economiche finalizzate a sostenere quelli che ho definito i due pilastri dell’ultima manovra economica che, per la sua impostazione, conferma la nostra attenzione verso tematiche fondamentali per lo sviluppo della città.

Per il miglioramento e ripristino della viabilità cittadina, sicurezza urbana e sostenibilità ambientale, sono stati stanziati in bilancio 550mila euro. Nonostante la sfavorevole congiuntura economica dovuta alla crisi sanitaria, siamo riusciti, attraverso il contenimento delle spese, a destinare importanti risorse per la sicurezza urbana intesa come: interventi di manutenzione, ripristino e bitumazione del manto stradale di tutto il territorio comunale, potenziamento della segnaletica stradale.

Confermiamo – commenta Mitrano – la volontà di intervenire non solo sulle emergenze accentuate da un maggior e crescente traffico veicolare, ma anche sulla riqualificazione complessiva della nostra città aumentando i livelli di sicurezza stradale e dei pedoni. Prosegue inoltre l’opera monumentale di recupero, sistemazione e valorizzazione dell’area ex-Avir destinando ulteriori 260mila € ad integrazione dell’intervento già in essere di 700mila € circa nell’anno corrente, incrementando così le risorse di messa in sicurezza e riqualificazione di tutta l’area”. “Ancora una volta – aggiunge l’Assessore ai lavori pubblici Angelo Magliozzi – la nostra Amministrazione si caratterizza per la capacità di ottenere i finanziamenti.

Siamo stati aggiudicatari di un bando regionale dal valore 199mila € che attraverso un cofinanziamento di 23mila € ci consentirà di eseguire i lavori di messa in sicurezza dell’asilo nido comunale evidenziando la grande attenzione da parte della nostra Amministrazione per le infrastrutture scolastiche cittadine ed anche sportive. Attendiamo – conclude Magliozzi – un ulteriore finanziamento di circa 700mila € richiesti alla Regione Lazio attraverso il bando “Sport e Periferie” con una progettazione puntuale che prevede l’intervento di valorizzazione del Palazzetto in via Marina di Serapo”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social