Emendamento per finanziare la Pedemontana, interviene Trano

Emendamento per finanziare la Pedemontana, interviene Trano

Il mio appello per la Pedemontana di Formia non è caduto nel vuoto. Hanno accettato di sottoscrivere l’emendamento che ho presentato alla Legge di bilancio, finalizzato a ottenere i finanziamenti che mancano per la realizzazione di un’opera così importante per far uscire il basso Lazio dall’isolamento, i colleghi Francesco Zicchieri e Claudio Durigon. Quando c’è in gioco il futuro del territorio non ci possono essere divisioni dovute alle diverse appartenenze politiche e bisogna lavorare uniti. Meno polemiche e tutti compatti per far sì che un’infrastruttura fondamentale, attesa ormai da troppi anni, non resti un sogno. Ho già detto che non mi interessa che l’emendamento sia l’emendamento Trano, bensì un’iniziativa corale ad esclusivo vantaggio del sud pontino e della sua gente. Dopo aver ottenuto l’appoggio di Zicchieri e Durigon, che ringrazio, spero ora che accettino l’invito da me rivolto anche i colleghi Giorgia Meloni, Paolo Barelli, Claudio Fazzone, Marinella Pacifico e Nicola Calandrini. Il basso Lazio ha enormi potenzialità e non può essere condannato all’isolamento”. A dichiararlo Raffaele Trano, membro della Commissione finanze alla Camera.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social