Continue minacce alla ex compagna, scatta il divieto di avvicinamento

Continue minacce alla ex compagna, scatta il divieto di avvicinamento

La Questura di Latina prosegue nella propria attività di contrasto al fenomeno della violenza ai danni delle donne, coordinata dalla Procura della Repubblica di Latina.
Nella giornata di ieri, martedì 17 novembre 2020, i poliziotti della Squadra Mobile hanno eseguito una ordinanza di divieto di avvicinamento alla parte offesa con allontanamento dalla casa familiare, emessa dal GIP del Tribunale di Latina dott.ssa Castriota nei confronti di C. B., cittadino romeno quarantenne.

L’uomo che non si è mai rassegnato alla conclusione del rapporto ha intrapreso tutta una serie di condotte moleste e minacciose nei confronti dell’ex compagna. In una circostanza, convinto che la donna avesse iniziato una nuova relazione sentimentale, la chiamava ripetutamente al telefono, intimandole di non uscire di casa, insultandola e rivolgendole gravi minacce. Si è anche presentato presso l’abitazione della donna e, alla presenza della figlia di soli sei anni, la minacciava di morte sferrando violenti calci al cancello d’ingresso dell’abitazione, per poi allontanarsi prima dell’arrivo delle Forze dell’ordine richieste dalla malcapitata.

Tutti i fatti narrati sono stati oggetto di meticolose indagini da parte degli investigatori della Squadra Mobile che hanno pienamente supportato l’adozione della misura cautelare in argomento.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social