Trano: “Pedemontana abbandonata al suo destino”

Trano: “Pedemontana abbandonata al suo destino”

“Il presidente Zingaretti ed il partito democratico abbandonano la Pedemontana al suo destino.
E’ notizia di oggi che nella delibera di giunta regionale che sottopone al governo le infrastrutture viarie più importanti da realizzare nei prossimi anni all’interno del piano nazionale per la ripresa e la resilienza, il passante di Formia non c’è.

In questa vicenda la cosa ridicola è che Zingaretti evidentemente crede che i 10 milioni della Littorina siano esaustivi per la viabilità del Sud pontino, se così fosse, vuol dire allora che la sua visita in occasione della partenza dei cantieri a Gaeta è stata solo una gita e nulla di più.

Del resto dal 2008, pur essendosi alternati i colori politici, non è stato stanziato più 1 euro dei 92 milioni mancanti. Anni ed anni senza concreti passi avanti sul finanziamento dell’opera, lasciando il Sud pontino in completo abbandono, senza le necessarie opere infrastrutturali di cui paghiamo tutti le conseguenze ed il drammatico stato della strada Litoranea lo testimonia.

Continuerò la mia battaglia da solo, insieme ai cittadini, ai comitati ed alle categorie produttive. Questo territorio ha diritto ad un futuro più dignitoso, e per questo proseguirò le interlocuzioni che ho in corso con il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti e con il Cipe perché il Governo dia attuazione al mio ordine del giorno presentato sulla legge di bilancio dello scorso anno e già accolto in aula”. Lo comunica via social Raffaele Trano, membro della Commissione finanze alla Camera

You must be logged in to post a comment Login

h24Social