Fallimento caseificio Onorati, la battaglia dei creditori

Fallimento caseificio Onorati, la battaglia dei creditori

Iniziata l’ammissione al passivo per i molti creditori del fallimento del caseificio Onorati di Priverno, alcuni dei quali stanno cercando di recuperare tra i 350mila e i 400mila euro.

Senza contare che a tentare di recuperare denaro è anche l’Agenzia delle entrate.

Il Tribunale fallimentare di Latina ha esaminato diverse posizioni, rappresentate dagli avvocati Claudia Poce e Angelo Pincivero, e altre ne verranno esaminate nella prossima udienza.

Un crac che come sempre, oltre a far emergere tutte le difficoltà di un’azienda, ha portato danni notevoli a una molteplicità di altri imprenditori.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social