Aprilia, ufficio postale di Campoleone senza posti auto per disabili: la denuncia

Aprilia, ufficio postale di Campoleone senza posti auto per disabili: la denuncia

“Per capire l’importanza di una esigenza bisogna contestualizzarla. Il disabile che deve recarsi presso l’Ufficio Postale di Campoleone, non può parcheggiare la sua auto davanti all’Ufficio Postale, perché manca il posto disabili”.

La denuncia arriva da Nazareno Ferrazza, presidente dell’Associazione Culturale ‘Il Mondo Delle Idee’, con una nota stampa diramata nella giornata di ieri, 1 novembre.

“I parcheggi, pochi, sono sempre occupati anche per l’intera giornata, visto che nessuno ha regolamentato il parcheggio con il disco orario, così come nessuno ha mai disegnato un posto per disabili. Il luogo dove è posizionato l’Ufficio Postale, è difronte alla Via Nettunense, vicino c’è una fermata del Cotral. La struttura ha le barriere architettoniche abbattute e quindi la Posta è accessibile anche ai disabili. La troviamo a pochi metri dalla rotatoria di Campoleone, nella rotatoria confluiscono la Via Nettunense, la Via Cisternense, la Via Laviniense e la Via Campoleone Scalo. Dalla rotatoria in direzione Aprilia, a pochi metri di distanza, sono ubicati: l’Ufficio Postale, una Farmacia, un’Agenzia immobiliare e una Banca. Quindi, chi ha problemi di deambulazione, se non trova un parcheggio libero davanti alle attività, cosa impossibile, è costretto ad un lungo tragitto per recarsi in queste, con i disagi che potete immaginare.

L’ingresso dell’ufficio postale di Campoleone

Posizionare la segnaletica, disegnando delle strisce e mettere un paletto con i divieti, non richiedono un notevole investimento per il Comune di Aprilia. Prendendo ad esempio una ordinanza del Dirigente del Settore 7 Polizia Locale del Comune di Aprilia, che ha ad oggetto, “l’istituzione di un parcheggio per disabili”. L’iter funziona così: il cittadino richiede l’istituzione di un parcheggio vicino alla propria abitazione, scrivendo un’istanza diretta ad ottenere un parcheggio riservato, il Responsabile del Comune fa gli opportuni accertamenti, e quindi incarica “l’Azienda Speciale Aprilia Multiservizi per quanto di competenza, di provvedere alla collocazione della segnaletica verticale, riportando la dicitura riservato contrassegno n……, ed alla realizzazione della segnaletica prevista”.

Ricordiamo che per il rilascio del contrassegno di invalidità, lo si ottiene dimostrando una grave limitazione funzionale, oppure quando la deambulazione è sensibilmente ridotta. Si fa un gran parlare di abbattimento delle barriere architettoniche, rilevanti sono gli investimenti, ma talvolta sono le piccole opere facilmente eseguibili, che risolvono il problema. Per l’accessibilità si intende la possibilità per la persona con ridotta impedita capacità motoria d e sensoriale di raggiungere un edificio. All’articolo 3 della costituzione italiana è scritto: “è compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale che limitando di fatto la libertà e l’eguaglianza dei cittadini impediscono il pieno sviluppo della persona umana e affettiva e partecipazione di tutti i lavoratori all’organizzazione politica economica e sociale del paese”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social