Una scuola di Cisterna sul podio del Festival della Scienza di Genova

Una scuola di Cisterna sul podio del Festival della Scienza di Genova

Anche quest’anno, il Festival della Scienza di Genova ha ospitato la Cerimonia conclusiva della XXIII edizione del concorso “Premio Nazionale Federchimica Giovani – sezione chimica di base e plastica”, in modalità digitale.

Il concorso è stato realizzato da Assobase e PlasticsEurope Italia – le Associazioni di Federchimica che rappresentano il comparto industriale della chimica di base e delle materie plastiche -, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. La partecipazione all’edizione 2019-2020 del Premio è stata possibile grazie alla forte motivazione di insegnanti e studenti che, nonostante la chiusura delle scuole a causa dell’emergenza Covid-19, hanno lavorato attraverso la didattica a distanza.

Agli studenti dell’Istituto Comprensivo Plinio Il Vecchio di Cisterna di Latina, è stato assegnato il primo premio, per le scuole secondarie di primo grado. Il progetto “Fuoriclasse. Noi e l’acido solforico…a distanza”, è stato realizzato da due classi dell’istituto per approfondire, attraverso la realizzazione di un giornalino, la conoscenza dell’acido solforico ed il suo utilizzo nella vita di tutti i giorni.
I riconoscimenti sono andati ad altre 11 scuole del Paese, dalle provincie di Alessandria, Avellino, Bari, Barletta-Andria-Trani, Brescia, Cuneo, Milano, Monza-Brianza, Napoli, che si sono distinti per avere realizzato manufatti, ricerche e approfondimenti, video, sul tema della chimica di base e della plastica.

Tutti i lavori vincitori sono disponibili on-line.
Il bando della nuova edizione del concorso è disponibile sul sito www.federchimica.it .

You must be logged in to post a comment Login

h24Social