Oltre 200 animali uccisi, la scoperta del Nipaaf durante un blitz antibracconaggio

Oltre 200 animali uccisi, la scoperta del Nipaaf durante un blitz antibracconaggio

Blitz del Nipaaf tra le Migliare nel Comune di Pontinia, scoperta una vera e propria strage di avifauna selvatica. Oltre 200 esemplari abbattuti tra tordi e anatre selvatiche esemplari attirati nella fase della migrazione attraverso richiami. I militari del Nipaaf oltre a sequestrare armi e richiami hanno denunciato 3 bracconieri. In base a quanto riscontrato anche a seguito di appostamenti l’attività illecita dei bracconieri veniva anche nelle ore notturne utilizzando per i richiami timer e telecomandi a distanza  adoperando grossi fari a led per illuminare gli alberi su cui si posavano le specie per riposare.

Nel corso degli accertamenti sono stati rinvenuti anche esemplari già puliti e conservati nei surgelatori pronti per essere consumati. Insomma un’attività illecita che andava avanti davvero da molto tempo. I controlli sono stati effettuati sulle Migliare 47, 47 e 49.

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social