Covid, personale sanitario ridotto e allo stremo: l’ultimo intervento firmato UIL FPL

Covid, personale sanitario ridotto e allo stremo: l’ultimo intervento firmato UIL FPL

“La UIL FPL Latina rappresenta, così come segnalato dalle reiterate e precedenti note, l’estrema gravità determinata dalla già carente dotazione organica della Asl, oltretutto ulteriormente aggravata dalla pandemia Covid-19. Inoltre, aumentano in modo esponenziale il numero di casi Sars-CoV-2 che si rivolgono alle strutture sanitarie pubbliche della Asl Latina, nonché i contagi tra lo stesso personale dipendente in servizio”. A parlare, attraverso una nota inviata all’attenzione del direttore generale Asl, del Prefetto e dei sindaci della provincia, è il segretario generale UIL FPL Latina Giancarlo Ferrara.

“Il sopra esposto disagio è altresì comprovato delle ultime disposizioni di servizio che sospendono le ferie al personale sanitario Medico, Infermieristico, Tecnico e di Supporto che ha già sostenuto nel periodo febbraio-giugno un’altra recente battaglia contro l’epidemia. Una situazione di grave emergenza da tenere in debita considerazione e che necessità prioritariamente di nuove assunzioni di personale, poiché difficilmente l’attuale dotazione potrà fronteggiare e arginare efficacemente la severa pandemia in atto”.

Da qui, la richiesta sindacale di un “autorevole intervento finalizzato alla salvaguardia dell’utenza bisognevole e del personale già estremamente provato”.

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social