Trova borsello con 2600 euro, bussa alla polizia. Erano i risparmi di un tunisino

Trova borsello con 2600 euro, bussa alla polizia. Erano i risparmi di un tunisino

In giorni di emergenza sanitaria e crisi economica, un gesto all’insegna del senso civico: a Fondi un uomo ha trovato un borsello contenente 2600 euro in contanti, andando spedito presso il Commissariato di polizia per rintracciare l’incauto proprietario.

Il casuale rinvenimento nel pomeriggio di martedì, da parte di un cittadino pakistano di 25 anni, titolare di una barberia. Il borsello era saltato fuori proprio all’interno del suo locale, evidentemente dimenticato da qualche cliente. A stretto giro, la consegna dei soldi agli agenti di largo Evangelista. I quali, in seguito a mirate ricerche, sono riusciti a raggiungere chi li aveva persi, ovvero un cittadino di origini tunisine residente in città, regolare sul territorio nazionale.

“Alla vista degli agenti li ha ringraziati commosso, in quanto la somma di denaro restituitagli rappresentava gran parte dei suoi risparmi, prelevati poco prima e necessari in vista di un imminente viaggio nel suo Paese”, spiegano dalla Questura.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social