Covid-19: casi giornalieri ancora oltre i 100, ma in calo

Covid-19: casi giornalieri ancora oltre i 100, ma in calo

Ogni giorno si attende con ansia il bollettino dell’Asl provinciale, indipendentemente da quale zona d’Italia si abita. Morde ancora l’emergenza sanitaria legata al Covid-19 come ci dimostrano anche le restrizioni dell’ultimo Dpcm dello scorso fine settimana.

“Rispetto alla giornata di ieri – scrivono dall’Asl – si registrano 105 nuovi casi positivi, distribuiti nei Comuni di Aprilia (11), di Cisterna di Latina (14), di Cori (1), di Fondi (2), di Formia (8), di Gaeta (7), di Itri (4), di Latina (40), di Minturno (1), di Pontinia (2), di Priverno (1), di Sabaudia (2), di S. Felice Circeo (1), di Santi Cosma e Damiano (3), di Sermoneta (2), Sezze (2), e di Terracina (4). Sono stati registrati i decessi di 2 pazienti, domiciliati rispettivamente nel Comune di Aprilia e nel Comune di Cisterna di Latina.”

Gli oltre 100 casi giornalieri non può certo lasciare tranquilla l’Asl, che come denunciano anche i sindacati, sta mettendo a dura prova sia il pronto soccorso del Goretti che il personale sanitario in genere. Però c’è un dato che, seppur non deve cullare e lasciare abbassare la guardia, potrebbe essere incoraggiante: lo scorso sabato 24 ottobre i casi erano 209, domenica 149, lunedì 124 e oggi 105. Il trend sembra calante, seppur come spesso ci sottolineano gli esperti, un solo indicatore non basta a farci stare tranquilli. Infatti, rimangono alti i numeri di molti comuni come ad esempio il capoluogo, Latina, che anche oggi conta 40 nuovi positivi.

Da inizio emergenza sono oltre 3 mila i cittadini della provincia di Latina ad aver contratto il nuovo coronavirus, oltre 2 mila gli attuali positivi, di cui la stragrande maggioranza trattati a domicilio. Diventa più pesante, purtroppo, il bilancio dei decessi: 51 dallo scorso marzo.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social