Dal tentato furto aggravato alla ricettazione: nuovi guai per un 27enne

Dal tentato furto aggravato alla ricettazione: nuovi guai per un 27enne

Martedì, a San Felice Circeo, a conclusione di una specifica attività di polizia giudiziaria, i carabinieri della Stazione locale hanno deferito in stato di libertà all’autorità giudiziaria un 27enne marocchino, senza fissa dimora.

L’uomo è attualmente ristretto presso la casa circondariale Regina Coeli di Roma, poiché ritenuto responsabile del tentato furto, perpetrato lo scorso 18 ottobre presso un ristorante di San Felice Circeo. E’ stato anche denunciato perché, in seguito a una perquisizione personale eseguita il 19 ottobre in esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare, è stato trovato in possesso di un telefono cellulare di provenienza furtiva, restituito successivamente al proprietario.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social