Covid, coprifuoco anche nel Lazio: la stretta

Covid, coprifuoco anche nel Lazio: la stretta

Dopo l‘ultima impennata dei contagi da Covid-19 anche la regione Lazio, dopo Lombardia e Campania, si avvia al coprifuoco notturno anti-coronavirus.

Il governatore Nicola Zingaretti a quanto pare sta per firmare un’ordinanza che vieta la circolazione di persone e veicoli dalle 24 alle 5, se non per “stretta necessità” di tipo lavorativo o sanitario. Dietro l’angolo, dunque, nuove auto-certificazioni. Non solo.

Per le università si valuta l’introduzione della didattica a distanza al 75%, a eccezione delle matricole e di chi frequenta laboratori formativi, mentre per gli istituti superiori dovrebbe essere introdotta la didattica a distanza al 50%, ad eccezione delle classi del primo anno. Spazio pure ai turni pomeridiani.

L’ordinanza che Zingaretti sarebbe in procinto di firmare dovrebbe entrare in vigore a partire da venerdì, per 30 giorni.

LA REGIONE CONFERMA: CLICCA QUI PER GLI AGGIORNAMENTI SUL COPRIFUOCO (E NON SOLO)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social