Crollo in via delle Cave a Terracina: strada interdetta (#FOTO)

Crollo in via delle Cave a Terracina: strada interdetta (#FOTO)
Dopo il pericoloso crollo a Pisco Montano e dopo che i residenti hanno avvertito tutti tempestivamente sono arrivati i vigili del fuoco con la polizia locale, il neo assessore e il dirigente Lavori pubblici”.
A dare notizia di quanto avvenuto, il Circolo Legambiente di Terracina ‘Pisco Montano’, con una nota pubblicata sulla propria pagina Facebook.
“Risulta evidente che i lavori di consolidamento del fronte franoso di Via delle Cave completati dalla Regione Lazio due anni fa e costati ben 4 milioni di euro non sono stati sufficienti e vanno stanziate altre somme dal Comune o dalla Regione.
I residenti hanno notato sempre piccoli crolli proprio sotto Pisco Montano e proprio sopra una strada frequentatissima durante l’estate e questi sono stati segnalati anche alla Regione ma il crollo è stato imponente ed è avvenuto poco dopo il passaggio dell’auto di uno dei residenti.
Ora Via delle Cave è stata interdetta al traffico e ai pedoni ma è necessario predisporre velocemente una viabilità di accesso alternativa.

La Regione Lazio deve effettuare immediatamente una verifica di quanto a suo tempo collaudato come fine lavori e procedere alla riapertura del cantiere di consolidamento per mettere in sicurezza anche il Pisco”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social