Operatrice positiva al Covid, chiusa la scuola “Ragazzi del mondo”

Operatrice positiva al Covid, chiusa la scuola “Ragazzi del mondo”
La scuola dell’infanzia e primaria ‘Ragazzi del mondo’ di Minturno momentaneamente chiusa causa Covid. “Un’operatrice scolastica proveniente da fuori Regione e in servizio al plesso di Balbo, è stata riscontrata positiva per via di un link familiare”, spiega il sindaco Gerardo Stefanelli. “Considerata la necessità di valutare in maniera approfondita i contatti che ha avuto all’interno del plesso scolastico, in via precauzionale, sto provvedendo ad emanare un’ordinanza di chiusura del plesso fino a lunedì 19 (10 giorni dall’ultima presenza nel plesso). Nel frattempo riteniamo opportuno avviare, e stiamo lavorando per farlo, uno screening di massa per dare sicurezza e tranquillità alle famiglie e alla Comunità tutta. Sono fiducioso che le misure di prevenzione e sicurezza adottate nel plesso avranno tenuto al riparo i nostri bambini”.

Nella giornata di martedì, presso il plesso di via Balbo era stata disposta la chiusura di una sola classe, la 4 A, in seguito all’accertamento riguardanti la positività al nuovo coronavirus di un’insegnante. Disposizione che aveva contestualmente portato a predisporre anche la quarantena obbligatoria per i bambini della classe in questione.

Nel tardo pomeriggio di oggi, via social, il sindaco Stefanelli ha fornito ulteriori chiarimenti rispetto la chiusura della scuola di via Balbo:
“1. Perché chiudiamo tutto il plesso di balbo se abbiamo un solo positivo? Perché dalle informazioni assunte presso gli Organi scolastici, per tipologia di lavoro e spostamenti all’interno del plesso, è difficile individuare ed isolare con sufficiente determinazione tutti i contatti diretti del soggetto positivo. A questo punto considerato che avevamo già una classe in quarantena, da dover sottoporre a verifica, approfittiamo e approfondiamo la situazione epidemiologica generale. Tutto grazie alla disponibilità del dipartimento di prevenzione locale guidato dal Dott. Del Balzo, dal distretto Asl di Gaeta guidato dal Dott Antonio Graziano.
2. Perché chiudiamo la scuola fino a Lunedì sera? Perché la persona trovata positiva (da link familiare extrascolastico) è stata in servizio presso il plesso l’ultima volta venerdì 9 ottobre. Le nuove disposizioni sulla quarantena parlano di dieci giorni per i contatti diretti in quarantena obbligatoria, anche perché contiamo per lunedì sera di avere un quadro sanitario chiaro di tutti i frequentatori del plesso di Balbo. Riprenderemo in sicurezza.
3. Ci stiamo organizzando per effettuare nel week end uno screening di massa a tutti gli alunni del plesso Balbo in una location del nostro territorio ( facilmente accessibile); l’Istituto scolastico provvederà a comunicarvi le informazioni utili e le modalità per fare il test. Cercheremo di renderlo meno fastidioso possibile sia per i ragazzi sia per i loro accompagnatori.
4. Sarebbe opportuno che gli alunni di Balbo fino all’effettuazione del test tenessero un comportamento ed una vita sociale più prudente di quanto naturalmente già fanno. Ogni precauzione in più e’ opportuna . I genitori e i familiari conviventi degli alunni di Balbo non sono sottoposti a nessuna quarantena ma ovviamente adottano, come tutti noi in questo momento, un comportamento prudente e le misure di protezione individuale che già tutti conosciamo”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social