Progetto in rosa, firmata convenzione con Asl e Andos

Progetto in rosa, firmata convenzione con Asl e Andos

Ha preso ufficialmente il via la campagna di donazioni, finalizzata all’acquisto di caschi refrigeranti per il centro oncologico di Aprilia. L’iniziativa è frutto di una mozione presentata dalla consigliera Alessandra Lombardi e approvata dal Consiglio Comunale del 29 luglio 2020.

Proprio sulla base della delibera del Consiglio, nella mattinata di ieri il Sindaco di Aprilia Antonio Terra, il direttore della ASL di Aprilia dott. Belardino Rossi e la presidente del comitato ANDOS di Aprilia Resy Langiano, hanno firmato un accordo quadro, per poter avviare la raccolta fondi.

Nel percorso di cura dei tumori, soprattutto al seno, uno dei grandi traumi che subiscono le donne è la perdita dei capelli. I caschi refrigeranti sono dispositivi clinici che in molti casi possono evitare questo devastante effetto collaterale.

L’iniziativa è stata anche presentata sabato 26 settembre, nel corso della conferenza stampa di apertura della Campagna Nastro Rosa 2020, che si è tenuta presso l’ex CRAL e ha visto la partecipazione di numerose associazioni, dei medici della ASL e della Breast Unit e di rappresentanti delle istituzioni locali e regionali.

Per poter contribuire alla riuscita della campagna, singoli cittadini, aziende e gruppi possono effettuare una donazione – anche piccola – attraverso l’IBAN IT37 A083 2773 9200 0000 0004 881, intestato ad ANDOS Comitato di Aprilia odv, specificando nella causale “caschi oncologici x Aprilia”. Sulla base dell’accordo quadro firmato con ASL e Comune, l’Associazione si è impegnata a comunicare ogni tre mesi l’andamento della campagna, rendendo pubblico l’estratto conto, al fine di garantire la massima trasparenza. Nessun prelievo dal conto potrà essere effettuato fino al raggiungimento della cifra necessaria per l’acquisto del singolo casco.

“L’iniziativa proposta dalla consigliera Lombardi e approvata dall’intero Consiglio comunale – commenta l’Assessora alle Politiche Sociali Francesca Barbaliscia – si inserisce in pieno e valorizza gli impegni che l’Amministrazione comunale si è assunta anche nel corso del lancio della Campagna Nastro Rosa 2020. Siamo certi che i cittadini di Aprilia risponderanno con lo spirito di solidarietà che da sempre li contraddistingue”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social