Confisca milionaria all’ex consigliere regionale campano Ferraro

Confisca milionaria all’ex consigliere regionale campano Ferraro

Tocca anche il sud della provincia di Latina il blitz della Polizia e della Guardia di finanza che, su ordine della sezione misure di prevenzione del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, hanno confiscato all’imprenditore nel settore dei rifiuti ed ex consigliere regionale della Campania, Nicola Ferraro, un patrimonio stimato in 4 milioni di euro.

All’ex esponente dell’Udeur, condannato in via definitiva per concorso esterno in associazione mafiosa, visti i suoi rapporti con il clan dei Casalesi, sono stati infatti confiscati nove fabbricati tra Gaeta, Formia, Caserta e Casal di Principe, un terreno, le quote di due società, un’autovettura una moto, le disponibilità finanziarie presenti in numerosi conti correnti, conti di deposito ed altri investimenti finanziari, e soprattutto le indennità ricevute per l’intero periodo di consiliatura alla Regione Campania, per un valore di oltre 800mila euro, oltre al vitalizio che maturerà tra qualche mese, una volta raggiunto il sessantesimo anno di età.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social