Covid-19, nuovo caso anche a Minturno: ne parla il sindaco Stefanelli

Covid-19, nuovo caso anche a Minturno: ne parla il sindaco Stefanelli
Una nuova positività al Covid-19 anche nel Comune di Minturno. A registrarla l’Asl e a darne notizia il primo cittadino minturnese Gerardo Stefanelli. Si tratta di una dipendente socio sanitaria in servizio presso il Comune, domani la sanificazione urgente. Avviati tutti i protocolli. “Dobbiamo resistere e continuare a convivere con il virus senza lasciarci schiacciare – spiega Stefanelli su Facebook – Continuiamo ad essere prudenti e responsabili, ma anche a vivere con tranquillità e rapidità di azione questi momenti”.

Il sindaco di Minturno, Gerardo Stefanelli

“La Asl ci ha comunicato stamane che una dipendente del distretto socio sanitario, in servizio presso la sede principale del Comune di Minturno, è risultata positiva al test per il COVID-19. Siamo vicini A lei e alla sua famiglia, augurando a tutti una pronta guarigione.

Abbiamo già attivato le procedure previste dalla normativa sanitaria nazionale e dal nostro piano di sicurezza sanitaria comunale.
Per fortuna è una persona che ha avuto pochissimi contatti diretti (e protetti) all’interno della struttura comunale.
Domani mattina molto presto avverrà la sanificazione straordinaria dei locali comunali. Nel frattempo la Asl ci comunicherà i contatti diretti che verranno presi in carico dal servizio sanitario e per cui si attivera’ la quarantena obbligatoria con tampone molecolare da parte del dipartimento di prevenzione.
Per tutti gli altri dipendenti dell’amministrazione abbiamo organizzato ( con fondi comunali) uno screening ulteriore e di prevenzione generale: per cui verranno effettuati a tutti i dipendenti i tamponi rapidi grazie ad una Convenzione stipulata con un laboratorio privato accreditato dalla Regione Lazio.
Nelle giornate di domani e di martedì, quindi, gli uffici comunali ubicati nella sede di Via Principe di Piemonte saranno chiusi al pubblico.
Come datori di lavori di 100 persone, come responsabili dell’esercizio continuativo di funzioni pubbliche fondamentali , riteniamo che sia opportuno uno screening generale sulla comunità dei dipendenti comunali. Lo stesso faremo con i fruitori e gli operatori del centro diurno disabili comunali, e lo stesso abbiamo chiesto a tutte le ditte che svolgono, per conto del Comune di Minturno, servizi pubblici: raccolta rifiuti, gestione sosta a pagamento, gestione servizi sociali, residenza sanitaria per anziani.
Ho chiesto personalmente al Sindaco Cosmo Mitrano, in qualità di comune capofila del distretto socio sanitario, di attivare la stessa procedura con gli operatori del servizio di assistenza domiciliare erogato ai nostri anziani tramite il Distretto.
Tutti insieme, affiancheremo le autorità sanitarie, in campagne di screening di massa per limitare la circolazione del virus e assicurare continuità e sicurezza alle prestazioni socio-sanitarie a favore delle categorie più fragili o più esposte ai rischi.
Siamo pronti a fare la nostra parte (sempre con fondi e organizzazione comunale) anche per quanto riguarda le scuole del nostro territorio.
Tutti insieme dobbiamo resistere e continuare a convivere con il virus senza lasciarci schiacciare.
Continuiamo ad essere prudenti e responsabili, ma anche a vivere con tranquillità e rapidità di azione questi momenti.”

You must be logged in to post a comment Login

h24Social