Trasporto scolastico, un servizio con molte lacune

Trasporto scolastico, un servizio con molte lacune

“Apprendiamo con stupore la grande difficoltà del calcolo chilometrico. Cos’è la teoria del tutto? Oppure la teoria della relatività? Einstein ha impiegato meno tempo…Bisognava lavorare almeno da giugno giorno notte per fornire il servizio scuolabus in modo tempestivo”. E’ questo il commento di Roberta D’Angelis Responsabile Dipartimento Scuola Formia ConTe che interviene sul servizio di trasporto scolastico dopo le recenti affermazioni del sindaco Paola Villa in cui per l’appunto vengono fornite informazioni sul funzionamento del servizio.

“Le famiglie sono in grande difficoltà – conclude l’esponente di Formia ConTe – L’amministrazione ha avuto tutto il tempo necessario per discutere e raggiungere l’accordo con la ditta di autotrasporti. Perché avete chiesto ai genitori interessati la prenotazione online del servizio quando sapevate che la trattativa era in alto mare? Esempio eclatante di cattiva amministrazione. In questo paese nessuno che faccia il mea culpa…. Il problema maggiore è la mancata Programmazione. Cara Sindaca la macchina amministrativa è molto complessa, non è una lezione di economia domestica”.

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social