Libri per la Biblioteca Manuzio, scoppia la polemica

Libri per la Biblioteca Manuzio, scoppia la polemica

Polemica sull’acquisto di libri da parte della Biblioteca Manuzio mal indirizzata. L’acquisto di libri è un sostegno del MIBAC alle librerie e alla piccola editoria. Sulla questione interviene il presidente della Commissione Cultura Fabio D’Achille

“In politica la polemica c’è sempre stata e sempre ci sarà – commenta –  Nelle amministrazioni poi la polemica, da parte delle opposizioni, aiuta i cittadini a orientarsi e aiuta in fin dei conti anche chi governa. Ci sono, poi, le polemiche mal indirizzate e mal informate. Mi spiace per la collega Celentano, ma così è per questa polemica sull’acquisto di libri da parte della Biblioteca Manuzio.

Si tratta di un finanziamento – di 10.000 euro – del Ministero dei Beni Culturali che ha come obiettivo esclusivo il sostegno alle librerie della città attraverso l’acquisto di libri, naturalmente, al prezzo di copertina. Così è. Bastava leggere la determina.

Capisco l’amor di polemica, ma non oso immaginare cosa si sarebbe detto se si fosse perso il finanziamento che – lo ripeto – ha come oggetto esclusivo l’acquisto di libri. Quanto alla biblioteca ricordo le polemiche sul rischio della perdita del finanziamento per i lavori straordinari di riallestimento. Ora i lavori sono in dirittura di arrivo e sarà una festa per tutti, maggioranza e opposizione e, immagino, anche per la collega Celentano, ma, soprattutto, per gli utenti che troveranno finalmente un luogo funzionale, accogliente e adeguato.”

You must be logged in to post a comment Login

h24Social