Ballottaggio a Fondi, la civica di De Filippis parla di “discontinuità”

Ballottaggio a Fondi, la civica di De Filippis parla di “discontinuità”

Dopo il “silenzio” dei giorni scorsi ecco la presa di posizione per il “voto consapevole”, ma in realtà è un appello al voto che ha molto il sapore di una richiesta di voto per l’ex sindaco Luigi Parisella.

Ci sono dei passaggi nella lunga nota a firma della civica di Raniero De Filippis “Camminare Insieme” che parlano molto chiaro. Passaggi che indirizzano il proprio elettorato verso il candidato primo cittadino, già sindaco di Fondi Luigi Parisella, oggi a capo di un gruppo di civiche.

“Non rientriamo tra quelli che sbandierano la parola “coraggio” e poi si defilano quando c’è da prendere posizione o, peggio, stringono accordi sottobanco – accusano dal centrosinistra chiamando in causa indirettamente altre forze escluse dal secondo turno – rimarchiamo quindi la nostra scelta di netta discontinuità”.

La parola “discontinuità” lascia poche interpretazioni, al punto che lo stesso appello a recarsi ai seggi, seppur senza accordi di apparentamento non si sostituisce ad una neutralità di carattere politico, al punto che nella stessa nota si accusa la parte politica dell’Amministrazione uscente rappresentata dal candidato sindaco Beniamino Maschietto: “Al timore dell’ingovernabilità, noi rispondiamo con la responsabilità dell’intero Consiglio comunale; alla regia unica di un film già visto, noi preferiamo scrivere una nuova sceneggiatura politica“. 

A PAGINA 2 LA NOTA DI CAMMINARE INSIEME

Pagina: 1 2

You must be logged in to post a comment Login

h24Social