Covid e premio vinto dall’Asl, Masiero: “Risultato importante”

Covid e premio vinto dall’Asl, Masiero: “Risultato importante”

La vittoria da parte dell’Asl di Latina dell’edizione 2020 del Premio innovazione Digitale in Sanità della School of Management del Politecnico di Milano è un motivo di orgoglio per tutti quelli che lavorano nella sanità pontina, dai manager ai tanti operatori. E lo è ancor di più considerando gli sforzi incredibili a cui l’Azienda ha dovuto far fronte davanti a una situazione imprevista, imprevedibile e difficile come quella generata dall’emergenza coronavirus.

I fatti parlano da soli, azzerano qualsiasi polemica e il premio ricevuto proprio nella categoria “Gestione dell’emergenza Covid in ospedale e sul territorio” è la dimostrazione del buon lavoro svolto, di cui va dato particolare atto al direttore generale Giorgio Casati.

LAsl di Latina si è distinta per un protocollo di tele-monitoraggio domiciliare per i pazienti Covid-19, che ha permesso di intercettare precocemente eventuali situazioni di peggioramento clinico, di erogare servizi di cure a domicilio per i pazienti positivi con sintomatologia non grave e di garantire una risposta sanitaria territoriale in linea con le direttive regionali.

Una centrale di monitoraggio composta da personale infermieristico dedicato, con consulenze specialistiche pneumologiche di supporto e interazione con la Medicina del Territorio.

In tal modo, tra il 28 marzo e il 15 settembre sono stati gestiti da remoto 325 pazienti.

La battaglia contro il Covid non è conclusa. C’è ancora molto da fare e non bisogna abbassare la guardia.

Ma il premio vinto è un ulteriore stimolo ad andare avanti con determinazione e la conferma che la strada intrapresa è quella giusta”.

A dichiararlo Roberto Masiero, segretario del Circolo Sanità del Pd di Latina.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social