Consultori familiari, il consigliere di Formia Marciano: “Situazione gravissima”

Consultori familiari, il consigliere di Formia Marciano: “Situazione gravissima”
La situazione nei consultori del Sud Pontino è gravissima.
L’emergenza Covid ha ulteriormente aggravato la carenza di personale, attrezzature e servizi di questi fondamentali presidi socio-sanitari. Un solo ginecologo e poche ostetriche devono servire un territorio di 100mila abitanti, senza turn over e sostituzioni in caso di malattia.
L’esito è che prestazioni da consultorio vengono affidate agli ospedali, dove però le attese sono lunghissime. L’unica alternativa, per chi se la può permettere, rimane il privato.
I consultori sono un tassello delle pari opportunità. Meno servizi pubblici per le donne equivalgono ad un maggiore grado di familizzazione del welfare, ad un minore tasso di occupazione e rendono un territorio ostile all’emancipazione e dignità femminile.
La vertenza di Nonunadimeno del Sud Pontino presso la Regione è anche pertanto la mia e quella della mia coalizione.Faremo quanto potremo per segnare questo tema nell’agenda politica cittadina”.
Così in una nota diffusa questa mattina attraverso il proprio profilo personale di Facebook, si è espresso il consigliere comunale di Formia, Claudio Marciano. 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social