Mascherine h24 e scuole, il punto sulla stretta decisa in Prefettura

Mascherine h24 e scuole, il punto sulla stretta decisa in Prefettura

Nel pomeriggio di mercoledì, presso la Prefettura di Latina si è svolta una riunione tecnica presieduta dal prefetto Maurizio Falco, ed alla quale hanno partecipato i vertici delle forze di polizia, il sindaco del Comune di Latina, il sindaco di Formia, il presidente della Provincia, il responsabile Asl Antonio Sabatucci e il funzionario dell’Usr Ambito Territoriale di Latina Emiliana Bozzella. “Oggetto della stessa sono state le misure ritenute necessarie per fronteggiare, in funzione preventiva, l’acuirsi dei casi di contagio da Covid-19, anche in considerazione del delicato momento della ripresa delle attività didattiche e con particolare attenzione alle attività di controllo“, rende noto il capo di gabinetto della Prefettura, Giovanni Luigi Bombagi.

“Nello specifico, si è rilevata l’opportunità di un’estensione dell’uso della mascherina nell’arco di tutta la giornata, su tutto il territorio della provincia e a cura dei sindaci. Saranno altresì organizzati controlli più stringenti sul rispetto del distanziamento sociale, soprattutto in occasione di prassi sociali giovanili e cerimonie aperte al pubblico di varia natura.

Il Prefetto – continua il capo di gabinetto – ha ringraziato tutto gli Enti decisori intervenuti per la puntualità con cui, nei diversi settori di competenza, hanno prodotto e condiviso concrete proposte calibrate all’evolversi della situazione epidemiologica, senza alcun allarmismo ma con ferma decisione sulle misure da prendere.

Per quanto concerne, segnatamente, l’avvio delle attività scolastiche nella zona di Formia, è stata condivisa la necessità di richiedere ai dirigenti scolastici delle scuole secondarie di secondo grado di avviare l’anno scolastico attraverso la didattica a distanza, in particolare per quegli istituti superiori che ricadono nei comuni di Castelforte, Santi Cosma e Damiano, Minturno, Formia, Itri e Gaeta. La situazione – chiosa Bombagi – è seguita con la serietà e competenza dimostrata dai decisori”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social