Pallamano serie A, trasferta amara per l’HC Fondi ospite a Sassari

Pallamano serie A, trasferta amara per l’HC Fondi ospite a Sassari

(foto: Claudio Atzori – Raimond Handball Sassari)

“Quindici minuti di grande livello, giocati alla pari contro i padroni di casa. Poi usciva fuori tutto l’estro e la forza della Raimond Sassari e, per i fondani, le cose non si mettevano bene. Nella terza giornata della Serie A Beretta, l’HC Banca Popolare di Fondi cede alla Raimond Handball Sassari 26-16.

La formazione di mister Giacinto De Santis arrivava in terra sarda senza i ‘senatori’ D’Ettorre e Zizzo, con Pennacchio in panchina solo per onor di firma e Arena a mezzo servizio. Nonostante ciò, i rossoblu partivano abbastanza bene, con un buon approccio e buoni spunti. Sul 5-4 i fondani avevano l’occasione di pareggiare i conti, ma era Kiepulski a dire di no a Vulić dai sette metri. A quel punto Cascone e compagni si distraevano un pochino e sbagliavano anche dei tiri abbastanza facili; anche la differenza fisica e numerica della Raimond, pian piano, cominciava ad uscire fuori e sul 12-7 – passivo pesante per quello che si era visto in campo fino a quel momento – i signori Limido e Donnini mandavano le squadre al riposo.

Nel secondo tempo la formazione fondana non riusciva proprio a tenere lo stesso ritmo dei padroni di casa: la stanchezza portava i giovanissimi rossoblu a diversi errori tecnici banali. Questo, insieme alle ottime parate del polacco Kiepulski – tra i migliori in campo -, consentiva ai sassaresi di allungare fino al 26-16 finale. Importante, per mister De Santis e il suo vice Pinto, aver potuto schierare e dare buon minutaggio soprattutto a chi, finora, aveva giocato di meno.

“Non è mai bello tornare a casa dopo una partita persa in questo modo ha dichiarato a fine gara mister Giacinto De Santis. Sicuramente anche questa sconfitta fa parte del percorso di apprendimento che stiamo seguendo. Abbiamo fatto diversi errori semplici tra tiri sbagliati e palle perse, ma fatto anche cose buone contro una squadra importante e, probabilmente, il divario è anche maggiore di quello che si è visto in campo, potevamo sicuramente chiudere con un gap inferiore ma poco importa”.

Dopo la domenica di riposo, D’Ettorre e compagni rientreranno oggi in palestra per amalgamare ulteriormente il gioco e preparare al meglio la trasferta di sabato prossimo sul difficile campo dell’Albatro Siracusa.

 

Raimond Handball Sassari – HC Banca Popolare di Fondi 26-16 (12-7 P.T.)

Raimond Handball Sassari: Bomboi, Braz 1, Brzic, Campestrini, Del Prete, Kiepulski 1, Marzocchini, Mura 1, Nardin 6, Pereira 9, Spanu, Stabellini 4, Taurian 2, Vieyra 2, Vosca, Carta. All. Luigi Passino.

HC Banca Popolare di Fondi: Arena 2, Cascone, Ciccolella 1, D’Benedetto 6, Macera, Miceli, Pennacchio, Pinto, Ponticella, Voliuvach, Vulić 4, Zanghirati 3. All. Giacinto De Santis. 2° All. Valerio Pinto.

Arbitri: Limido – Donnini.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social