Covid: 6 casi, tutti trattati a domicilio. Il punto del sindaco

Covid: 6 casi, tutti trattati a domicilio. Il punto del sindaco

Sei casi di Covid-19, tutti trattati a domicilio. A fare il punto sulla situazione a Sabaudia è stato il sindaco Giada Gervasi attraverso un post pubblicato sulla sua pagina Facebook. “In questa settimana – scrive – sei persone sono risultate positive al Covid-19: uno di queste è un muratore di origine straniera di cui non si conosce il link mentre le altre cinque sono collegate all’imprenditore di Sabaudia contagiato (primo caso) a seguito della sua partecipazione ad un festa a Roma. Tutti e sei i casi sono trattati a domicilio e seguiti regolarmente (secondo i normali protocolli) dalla Asl di Latina.

La città di Sabaudia aveva vissuto un momento di criticità com’è noto in piena estate per via dei contagi ma la situazione nonostante le premesse non fossero buone, era stata comunque contenuta. “Rinnovo l’invito – conclude il sindaco – a prestare attenzione e ad adottare tutte le necessarie misure di contrasto e contenimento dei contagi da Covid-19. Tra queste, evitare assembramenti, lavare e igienizzare spesso le mani e indossare la mascherina, nei locali e all’aperto negli spazi affollati.”.

Gli appelli sono stati molteplici nei mesi e sono arrivati da più parti partendo dalla Asl di Latina. E vengono rinnovati continuamente soprattutto per quanto riguarda il rischio assembramenti nei locali e non solo. Grosso errore anche quello di abbassare la guardia per quanto riguarda l’uso della mascherina e più in generale di tutte quelle misure necessarie per il contenimento del Covid-19 che da mesi vengono ripetute incessantemente.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social