Accoltellato da una donna: sangue nel centro di Terracina

Accoltellato da una donna: sangue nel centro di Terracina

Accoltellato in pieno giorno, lungo la centralissima via Roma. Un fatto di sangue avvenuto nel primo pomeriggio di domenica – erano circa le 15,30 – a Terracina, vedendo protagonista una donna, da quanto si apprende prontamente fermata dai carabinieri del Nucleo radiomobile della Compagnia locale.

Gravemente ferito un uomo della zona di circa cinquant’anni, F.D.F. le sue iniziali, colpito con l’arma bianca a un fianco, per poi stramazzare in terra in preda al dolore. Tutto davanti numerosi residenti e passanti.

Scattato l’allarme, il ferito è stato soccorso dai sanitari del 118, per poi essere trasferito in ospedale. Necessaria una delicata operazione d’urgenza, motivo per cui si è valutato il suo trasferimento presso un nosocomio capitolino.

L’arma utilizzata per l’aggressione è stata rinvenuta sotto un’auto e repertata dai militari dell’Arma, che per ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto oltre alle testimonianze diretta stanno anche vagliando i filmati di alcune telecamere.

Al di là dell’effettivo movente, l’ambiente in cui è maturato il ferimento sarebbe quello dei tossicodipendenti locali. Tanto numerosi, quanto fastidiosi a detta degli abitanti del centro: dagli schiamazzi ai bisogni per strada, davanti le porte delle abitazioni e ai turisti, passando per i ripetuti furti. “Qui giorno e notte c’è il delirio, noi residenti non ce la facciamo più”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social