“Splash” distrutto da un incendio: raccolta fondi per ripartire. Le parole del proprietario

“Splash” distrutto da un incendio: raccolta fondi per ripartire. Le parole del proprietario

“Tutti quanti abbiamo appreso nei giorni scorsi la terribile notizia del vasto incendio nel parco ‘Splash’ a Spigno Saturnia. Le fiamme hanno interessato e devastato lo ‘Splash’, la grossa struttura del nostro Marcello Ciccione che ospita un centro sportivo e un parco acquatico. A Marcello e alla sua famiglia va tutta la solidarietà e la vicinanza della Roma Vis Nova che si adopererà per far tornare la struttura pontina a splendere”. Un messaggio accorato, quello arrivato dalla squadra di pallanuoto, che punta anche ad avere un seguito fatto di concretezza: la società capitolina sponsorizza infatti la raccolta fondi ufficiale per far ripartire la struttura del Sud pontino, lanciata poco dopo il terribile rogo.

Queste le parole di Ciccione: “E’ tanta la solidarietà che ci avete dimostrato in queste ore. Il vostro calore umano non ci ha lasciati indifferenti. Senza i vostri messaggi non avremmo mai ritrovato la forza e il coraggio anche solo di pensare a ripartire. Ora abbiamo ancora più bisogno di voi. Dobbiamo sostenere degli elevatissimi costi già a partire per rimuovere le macerie. Abbiamo creato l’unica raccolta fondi ufficiale tramite la piattaforma GoFundMe”.

Per dare il proprio contributo alla raccolta fondi, ma anche solo per condividere il link con i propri contatti, CLICCA QUI. Il budget fissato è di 5mila euro. Al momento, ne sono stati raccolti oltre 6mila.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social