Programmi Integrati PRINT, l’avviso del Comune di Aprilia

Programmi Integrati PRINT, l’avviso del Comune di Aprilia

Lo scorso 7 settembre il Comune di Aprilia ha pubblicato un avviso pubblico volto a verificare quali Programmi Integrati PRINT non ancora definiti, riscuotano ancora interesse da parte dei soggetti che li hanno presentati.

L’atto fa seguito alla delibera del consiglio comunale dello scorso 21 luglio, che aveva dato mandato al dirigente all’Urbanistica di procedere con la ricognizione anche al fine di definire gli ambiti urbani dove eventualmente intervenire ai sensi della Legge Regionale 7/2017.

“Si tratta di un atto importante – commenta l’assessore all’Urbanistica Omar Ruberti – perché ci consente di fare ordine tra le proposte che con gli anni sono state presentate all’Ente e di definire in che modo riqualificare intere aree della città, alla luce delle disposizioni regionali sulla Rigenerazione Urbana. I PRINT, adeguatamente rivisti anche alla luce delle modifiche apportate negli ultimi anni, possono rappresentare anche un valido canale di sviluppo economico per la città e per il territorio e un’opportunità per aziende e professionisti. È intenzione di questa amministrazione utilizzare tutti gli strumenti urbanistici in maniera coerente con i principali atti di programmazione, in particolare la Variante di salvaguardia. Ridefinendo le perequazioni e inserendo le possibilità entro le quali collocare tali interventi i PRINT non sono più uno strumento predatorio del territorio ma possono essere interventi di riqualificazione e di rilancio economico”.

I titolari di istanze presentate negli anni passati e non ancora definite hanno tempo fino al 12 ottobre 2020 per rispondere all’avviso. Nel manifestare il perdurare dell’interesse nei riguardi dei progetti presentati, i proponenti potranno adeguare le compensazioni previste ai nuovi criteri adottati dal consiglio comunale con la delibera numero 34 del 31 luglio 2019, nonché modificare le progettazioni utilizzando tecniche e materiali da costruzione volti alla sostenibilità ambientale.

Clicca QUI per leggere l’avviso, contestualmente al testo della delibera di consiglio comunale numero 20 del 21/07/2020

You must be logged in to post a comment Login

h24Social