Candidati esclusi, Parisella: “Continuiamo la nostra battaglia”

Candidati esclusi, Parisella: “Continuiamo la nostra battaglia”

Il candidato sindaco Luigi Parisella interviene dopo il pronunciamento del Consiglio di Stato sull’esclusione dalle liste a sostegno della sua candidatura di cinque candidati. 

“Prendo atto – commenta Parisella –  della decisione del Consiglio di Stato che esclude definitivamente cinque candidati della lista ‘Riscossa Fondana’.
Si trattava di errori formali che si è cercato di riparare già in sede di esame della documentazione, dapprima davanti al Segretario comunale, poi della stessa Sottocommissione elettorale circondariale con le dichiarazioni dell’autenticatore che hanno confermato l’apposizione delle firme di Giovanni Fallovo, Marialuisa Fiore e Lucia Matita in sua presenza e della dichiarazione di voler far parte della lista ‘Riscossa Fondana’ di Adriana Giovanna Buonaugurio e Mario Venditti.

Purtroppo, dapprima la Sottocommissione, sulla quale è stata fatta pesare l’opposizione alla sanatoria da parte di autorevoli esponenti politici dell’attuale maggioranza, successivamente, i Giudici amministrativi, non hanno ritenuto che le carenze fossero da considerare errori formali emendabili coi documenti e dichiarazioni depositati; ciò, per quanto riguarda i secondi, modificando una recentissima decisione di agosto che aveva dichiarato come formale ed emendabile la carenza di indicazione del documento di identità.  Superata questa fase e confortato dalle dichiarazioni dei cinque candidati che ci incitano a continuare nella nostra battaglia con maggior forza per l’obiettivo comune di cambiare pagina al governo della nostra città, li ringrazio per il sostegno che continueranno a darci mantenendo e rafforzando il loro impegno nella parte finale della campagna elettorale”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social