Touch & Go, concessi i domiciliari al 37enne Daniele Scarpa

Touch & Go, concessi i domiciliari al 37enne Daniele Scarpa

Scarcerato Daniele Scarpa, 37enne di Formia, residente a Minturno, coinvolto nell’inchiesta antimafia denominata Touch & Go.

Il gip del Tribunale di Roma, Ezio Damizia, accogliendo l’istanza presentata dal difensore dell’indagato, l’avvocato Pasquale Cardillo Cupo, ha concesso al 37enne i domiciliari con braccialetto elettronico.

Scarpa, accusato di essere parte di un’organizzazione criminale dedita allo spaccio di sostanze stupefacenti, con ampia disponibilità di armi, è potuto così uscire dal carcere dopo che tale misura era stata confermata anche dal Tribunale del Riesame.

Soddisfatto l’avvocato Cardillo Cupo, che ritiene Scarpa estraneo alle dinamiche contestate.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social