Riapertura delle scuole, interviene Formiaè: “Posticipare per risolvere le criticità”

Riapertura delle scuole, interviene Formiaè: “Posticipare per risolvere le criticità”

E’ tema di grande dibattito in città e non solo quello della riapertura delle scuole. Genitori, ragazzi e operatori attendono di conoscere, nel tentativo di districarsi tra le mille raccomandazioni e posizioni assunte dal Governo e CTS, come e quando si rientrerà in presenza e in sicurezza in classe”.

A sollevare l’argomento, di delicata ed imminente attualità, è l’associazione di cultura politica ‘Formiaé’.

“Soffriamo in città e non solo a dire il vero il fenomeno delle strutture carenti e delle c.d. “classi pollaio”. Criticità a cui nel corso degli anni si è cercato di dare risposta ma senza troppo successo. Nella sola città di Formia viviamo, attraverso l’esperienza di genitori, ragazzi e insegnanti, le carenze strutturali che interessano il polo della Dante Alighieri, la scuola di Gianola e la recente situazione della Scuola Media Vitruvio Pollione.

Allo scenario precedentemente descritto si aggiunge, quest’anno, il tema del Covid e delle conseguenze che la pandemia comporta. Avremmo bisogno di maggiori spazi per gestire la didattica in presenza, di infrastrutture che permettano la gestione delle entrate scaglionate e un servizio di trasporto pubblico che dovrà operare a regime ridotto. La
città di Formia è pronta per tutto questo? Quali azioni sono state messe in campo in questi mesi di chiusura? E’ stata effettuata una verifica sullo stato dei luoghi? C’è o ci sarà un tavolo di coordinamento per la riapertura tra i genitori, i dirigenti e i rappresentanti dell’Amministrazione?

La nostra proposta per una ripartenza della didattica in sicurezza non può essere nient’altro che quella di rinviare l’apertura delle scuole cittadine di competenza del Comune per risolvere le criticità e utilizzare parte dei mezzi del fondo Covid a tale scopo.

Abbiamo bisogno di ripartire dalla cultura e dalla scuola con la massima sicurezza”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social