Itri, spaccio di eroina: obbligo di dimora per il 43enne arrestato

Itri, spaccio di eroina: obbligo di dimora per il 43enne arrestato

Obbligo di dimora nel territorio comunale. Questa, all’esito della direttissima, la decisione del giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Cassino Salvatore Scalera in merito alla posizione del 43enne di Itri arrestato giovedì dai carabinieri della Stazione locale per il reato di spaccio di eroina.

L’uomo, assistito dall’avvocato Pasquale Di Gabriele, era finito in manette in flagranza di reato per aver ceduto 1,1 grammi di eroina a un assuntore, in cambio della somma di 50 euro. Venendo poi trovato in possesso di ulteriori 7,1 grammi della medesima sostanza stupefacente. Per il pusher il pubblico ministero aveva chiesto i domiciliari.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social