A Latina arriva uno skate-park nell’area dell’ex pista di pattinaggio

A Latina arriva uno skate-park nell’area dell’ex pista di pattinaggio

La Giunta Comunale ha approvato nella seduta odierna la delibera di indirizzo per la realizzazione di un’area “skate-park” all’interno del Parco Falcone Borsellino. L’opera si farà nel sito della dismessa pista di pattinaggio a rotelle per una spesa complessiva di 150mila euro.

«Latina è una città giovane e con i giovani abbiamo sempre avuto un intenso dialogo – commenta il Sindaco Damiano Coletta –. Erano state tante le sollecitazioni ricevute per la realizzazione di uno skate-park, uno spazio sicuro dedicato a tutti coloro che praticano questa attività. E infatti era da tempo che ci stavamo lavorando, abbiamo anche incontrato diversi esperti del settore per capire come era meglio muoversi. Oggi c’è molta soddisfazione per aver raggiunto questo obiettivo, si tratta di un elemento di valorizzazione del Parco Falcone Borsellino cui ne seguiranno altri. Ora dobbiamo impegnarci per mettere a disposizione della città questa nuova struttura nel più breve tempo possibile».

Nel Parco Falcone Borsellino, inoltre, è tuttora in corso un’azione di riqualificazione generale da parte del Servizio Decoro del Comune che ha già programmato una serie di lavori di sostituzione e implementazione delle strutture ludiche presenti nell’area giochi.

Il commento di Valeria Campagna, capogruppo LBC: “Esprimo grande soddisfazione per il voto in giunta sulla realizzazione di uno skatepark a Latina. Concretizza la politica, cara a questa amministrazione, di conciliare le esigenze dei giovani in tema di sport e aggregazione sociale. Si tratta di una importante opportunità di valorizzazione per il territorio, visto che ne riqualifica una parte ormai in disuso: l’ex pista di pattinaggio del Parco Falcone e Borsellino. L’opera si inserisce in un progetto di riqualificazione più ampio e nasce dal desiderio di tanti giovani della città che praticano questo sport. Negli anni da consigliera comunale li ho ascoltati e, condividendo questa esigenza, ne ho raccolto le istanze. Chiedevano uno skatepark da anni e anche la collega Zuliani si era fatta carico della richiesta dal precedente mandato: oggi l’amministrazione di Lbc mette la prima pietra. I ragazzi, molti dei quali minorenni, chiedevano uno spazio sicuro in cui praticare questo sport, al centro della città: finalmente quest’anno è stato possibile stanziare le somme necessarie nel bilancio di assestamento e l’area individuata è nel parco comunale”

You must be logged in to post a comment Login

h24Social