Eventi estivi a Cisterna: le perplessità del Partito Democratico

Eventi estivi a Cisterna: le perplessità del Partito Democratico
“Come un fulmine a ciel sereno, improvvisamente cade un senso di responsabilità ed allerta cosi forte che fa decidere in fretta e furia l’annullamento di tutti gli eventi dell’estate“.

Così in una nota diffusa nella giornata di ieri, domenica 23 agosto, i rappresentanti del Partito Democratico, sezione di Cisterna di Latina.
“Fino a ieri “covid nn c’è n’era”… e forse gli amici non hanno gradito il biglietto a 5 euro per Roby Facchinetti.

È chiaro che tutto questo risponde ad una domanda da noi posta prima della notte bianca dello scorso luglio, ovvero se tutta questa smania di eventi, chiaramente ingestibili in condizioni di sicurezza e prevenzione, fosse necessaria.

Seppur tardiva, molto forse troppo, la risposta arriva ora e noi che non perdiamo il vizio abbiamo già domandato e torniamo a farlo: i soldi dei cittadini, stanziati e già dati alla Pro Loco per questa organizzazione fallimentare, che fine faranno? Quanto è stato speso finora? Il corrispettivo degli eventi annullati sarà restituito?

Noi ovviamente ci auguriamo di sì e attendiamo di poter visionare le carte che ci illustreranno in chiarezza e trasparenza la situazione, anche se questa non è affatto un’abitudine del nostro ente“.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social