Rapina impropria dentro un negozio del Latina Fiori, un arresto

Rapina impropria dentro un negozio del Latina Fiori, un arresto

Questa mattina i poliziotti della Squadra Volante della Questura di Latina, hanno tratto in arresto Z. A. del 1994, pregiudicato, responsabile di rapina impropria ed evasione dagli arresti domiciliari.

Gli agenti sono intervenuti presso una noto negozio del centro commerciale “Latina Fiori”, dove poco prima personale della vigilanza interna aveva bloccato un ragazzo che si era impossessato di diversi capi di abbigliamento, per un valore superiore ai 150 euro, occultandoli in uno zainetto.
Il giovane, già noto alle forze dell’ordine, in forte stato di agitazione si mostrava poco collaborativo anche con gli uomini della Polizia di Stato appena intervenuti e veniva condotto negli uffici della Questura per gli accertamenti di rito.

Qui il ragazzo è stato identificato per Z.A. , russo del 1994, pregiudicato e sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari a seguito di un arresto, operato dallo stesso personale della Squadra Volante, lo scorso giugno per i reati resistenza, oltraggio e lesioni a P.U.
Lo stesso su disposizione del Pubblico Ministero è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della Questura, in attesa dell’udienza di convalida fissata per la mattina di domani 24 agosto 2020.
La merce sottratta è stata restituita al responsabile del Centro Commerciale.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social