Questa sera la prima edizione del Cisterna Summer Music Festival

Questa sera la prima edizione del Cisterna Summer Music Festival

“Questa sera, sabato 22 agosto, alle ore 21:30, la prima edizione del ‘Cisterna Summer Music Festival’.

Piazza XIX Marzo, si colorerà di musica con gli allievi del Centro Didattico Musicale “Ma che Musica Maestro”, artisti del territorio e due ospiti speciali del panorama cantautorale italiano: Chiazzetta il Punkautore e Marat.

Tanta musica e giovani allievi pronti a sfidare il mondo della musica, preparati dal Centro Didattico Musicale “Ma che musica maestro” ed i loro docenti, regaleranno al pubblico presente nella piazza principale di Cisterna di Latina il proprio repertorio. Tra i docenti della scuola, in questa kermesse sarà, inoltre il Direttore artistico, Jessica Paciolla, pronta a far esibire i propri allievi. Jessica Paciolla, in arte Jessica Verve, ha anche il proprio progetto artistico, e dopo il singolo “Arriverà”, sta lavorando all’uscita di un nuovo lavoro e programmando il suo primo album.

Varie sono le presenze nella musica internazionale, partendo da una collaborazione come corista in Polonia per il “Carparthia Festival” edizione 2018, continuando con la partecipazione nell’Euro Indie Music Chart con il suo singolo “Arriverà”, vince nella categoria inediti all’ Eurotalent di Maiori , rappresenta l’Italia al progetto europeo “The voice of peace” a Malta nel 2019, vanta la vittoria nel Grand Prix di Belgrado con il suo singolo. La sua carriera si divide tra il proprio progetto artistico e l’insegnamento.

Ospiti della serata, grazie al contributo di Ra.Ma Energy, saliranno sul palco Chiazzetta il Punkautore e Marat.

Chiazzetta non si è fatto attendere in numerosi festival e rassegne, primo fra tutti il Primo Maggio di Roma. Si è esibito con artisti come Caparezza, Piero Pelù, Franco Califano, Subsonica, Fabri Fibra, I Ministri, Giorgio Canali, e la più rock di tutti: Cristina D’Avena. Ha lavorato con Francesco Gazzè, Piotta, Mèsa, Le Larve e Matteo Gabbianelli dei Kutso. Tra le produzioni della sua discografia, Linea Due di Francesco Gazzè, La Grande Onda di Piotta e Piano B – Progetti Sonori. Si presenta così: “Scrive come un cantautore e suona e canta come un Punk Rocker o viceversa. In giro dal 1999 ha 9 dischi all’attivo (sta per uscire il decimo) e ha suonato in tutto lo stivale.”. Ha sicuramente un posto d’onore nella scena indipendente italiana. Per l’occasione presenterà il nuovo singolo “Non è professionale”.

Marat: “Io nella vita nasco, suono, cresco, suono, corro e suono”. Finalista al Premio De Andrè, ha partecipato alla selezione live di Musicultura e suonato tantissimo in giro per l’Italia, vincendo il concorso Duel – Cantautori a confronto. Apre a Milano a Margherita Vicario, è artista ormai di casa da Red Ronnie ed il suo Roxy Bar. La cantautrice di Roma si diploma a Officine Pasolini, un laboratorio sulla canzone organizzato da Tosca, con la presenza di artisti e professionisti del calibro di Piero Fabrizi, Pietro Cantarelli e Niccolò Fabi. Frequenta il primo anno del triennio di Composizione per la Musica Applicata al Conservatorio di Santa Cecilia. Nel 2017 esce il suo EP dal titolo “Le Facce”, produzione artistica Luca Bellanova.

Serata tutta da scoprire e godere, quella di domani, al Cisterna Summer Music Festival, partenza ore 21:30, in Piazza XIX Marzo, a Cisterna di Latina.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social