Fondi, Fontana (Pd): “Più fondi per lo sport e maggiore programmazione”

Fondi, Fontana (Pd): “Più fondi per lo sport e maggiore programmazione”

Il candidato al consiglio comunale alle elezioni del prossimo 20-21 settembre a Fondi per la lista del Pd e in sostegno di Raniero De Filippis sindaco Emanuele Fontana, interviene in merito allo sport. L’ex assessore – proprio allo sport – del Comune di Veroli, in provincia di Frosinone, spiega l’attenzione che ha per questo mondo, sia per l’attività di podista amatoriale, sia per aver esercitato la funzione amministrativa in questo ruolo, sia per la funzione sociale che rappresenta.

“Lo Sport  – spiega Fontana nella nota – fa parte di un moderno concetto di cultura, è fondamentale sia per la  crescita dei ragazzi, aiuta a migliorare lo stile di vita di adulti e anziani, svolge un’importantissima funzione sociale, anche di prevenzione verso le dipendenze; da possibilità di dar vita ad iniziative volte a creare degli sbocchi lavorativi, ed infine è un mezzo importante per lo sviluppo turistico di una città. L’attuale amministrazione che si va a riproporre ai cittadini, ha investito meno dell’’1%, del bilancio sullo sport, circa 35.000 euro su un bilancio di 68.000.000; una cifra irrisoria,che spiega  la visione che la stessa ha dello sport; non si ricordano grandi eventi sportivi degli ultimi anni, se non l’estate dello sport fondano, che non ha lasciato grandi ricordi in termini di sviluppo e promozione della città. Se verrò eletto sarò promotore della creazione della Consulta dello sport”, dove con tutte le società e strutture sportive che insistono sul nostro territorio di Fondi,  si dovrà  instaurare un confronto e dialogo con l’amministrazione comunale. L’obiettivo di tale consulta sarà quello di creare una struttura associativa solida, dove con la collaborazione del Coni e delle Federazioni, si potranno programmare l’apertura di Centri Federali, organizzare Stage ed organizzare eventi sportivi di carattere nazionale ed internazionale a livello giovanile; tali eventi saranno un volano per sviluppare turismo nella nostra città; ricordiamo il movimento turistico che creava l’Handfest; siamo pronti ad investire risorse per fare eventi di quel genere. Abbiamo  delle buone  strutture Sportive pubbliche come ad esempio il Palazzetto del Sport, il Campo di Calcio, oltre ad  Aree Naturali quali Parco, Lago, Mare, dobbiamo osare e convincerci che anche lo Sport, ha una funzione molto importante per lo sviluppo turistico;  oltre agli sport tradizionali quali Pallamano, Basket, Calcio a 5, Arti Marziali, anche nel settore degli sport minori, si potranno organizzare eventi di carattere nazionale, posso pensare  alla Danza, alla Kitesurf, alla Canoa, al Beach Tennis, Beach Soccer; Corsa in Montagna, Mountain Bike, ecc. Per quanto riguarda le strutture private, quali Piscina, Campi da Tennis, Palestre, al fine delle promozione dell’attività fisica di ragazzi, di anziani e diversamente abili, l’amministrazione potrà sviluppare dei progetti di convenzione con le strutture stesse, per permettere a tutti la possibilità di praticare tali sport. Riguardo  la Corsa su Strada, anche qui, voglio far notare la scelta amministrativa che fu fatta in passato, cioè di eliminare la pista di atletica, per ampliare lo Stadio;  venne tolta ai ragazzi di Fondi la possibilità di praticare questo sport, anche a livello agonistico; quindi  gli amanti del Running e Jogging, sono costretti a svolgere il loro sport in strada o in zone periferiche della città, mettendo a rischio la loro incolumità; mi preme sottolineare che questo sport è in costante crescita. La nostra  idea è quella  di individuare un’area, dove realizzare una pista di atletica,  facendo ricorso ai finanziamenti del Credito Sportivo. Un altro progetto è quello delle Riqualificazione della aree aperte per promuovere attività in un progetto denominato “sport nel verde”, dove anche in collaborazione con le palestre si potranno prevedere attività all’aperto, rivolte sia ai bambini che agli adulti, diversamente abili ed persone delle terza età. Concludo con una frase di grande atleta Jesse Ovens: Non importa cosa trovi alla fine di una corsa – conclude il candidato Dem – l’importante è quello che provi mentre stai correndo. Il miracolo non è essere giunto al traguardo, ma aver avuto il coraggio di partire.

La nota di Emanuele Fontana

You must be logged in to post a comment Login

h24Social