Frana in Valtellina: una delle vittime era pontina. Morta anche la moglie, grave il figlio

Frana in Valtellina: una delle vittime era pontina. Morta anche la moglie, grave il figlio

Tre vite spezzate, tra cui quella di una bimba che festeggiava i suoi dieci anni. Oltre a un bimbo di 5 anni ricoverato in gravi condizioni. Una tragedia avvenuta mercoledì pomeriggio in Valtellina, e che ha avuto riverberi anche in provincia di Latina: una delle vittime era originaria di Aprilia. Tutto a causa di un improvvisa frana dovuta al maltempo, che ha travolto l’auto su cui il gruppo viaggiava, poi scaraventata in un torrente.

I fatti si sono registrati intorno alle 17 in provincia di Sondrio, lungo la strada che collega Chiesa Valmalenco alla frazione di Chiareggio. Costando la vita alla piccola Alabama Guizzardi, e a due amici dei suoi genitori, il 45enne Gianluca Pasqualone, pontino da tempo residente in provincia di Varese, e la moglie Silvia Brocca, 41enne nativa di Varese e residente a Comabbio. Trasferito in codice rosso in ospedale il figlio della coppia, di seguito ricoverato in prognosi riservata presso l’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social