La giunta Ferraiuolo perde altri pezzi, addio anche di Califano

La giunta Ferraiuolo perde altri pezzi, addio anche di Califano

La giunta comunale ponzese ha perso un altro pezzo.

L’assessore all’ambiente Gelsomina Califano si è dimessa.

Un passaggio non ancora reso noto, ma Califano ha mollato.

In giunta sono così rimasti solo in tre: il sindaco Franco Ferraiuolo, il suo vice Giuseppe Mazzella e Michele Nocerino.

In precedenza a dimettersi da delegati del sindaco sono stati il delegato alla pesca Sandro Vitiello, alla scuola Franco De Luca, agli affari generali Martina Carannante, alla cultura Enzo Di Giovanni, e alla portualità Sergio D’Arco.

Senza contare che, dopo le dimissioni di Eva La Torraca, ormai ex vicesindaco, i primi due non eletti, Martina Carannante e Luigi Pellegrini, hanno rifiutato di entrare in consiglio comunale stigmatizzando il percorso seguito da Ferraiuolo dopo il suo insediamento.

E un altro consigliere, Gianluca De Martino, da tempo non prende parte all’assise civica.

Il consigliere Carlo Marcone ha assunto invece spesso posizioni estremamente critiche verso la maggioranza di cui è parte.

Una serie di segnali di difficoltà profonde che sta vivendo l’amministrazione comunale isolana.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social