Dalla Prefettura di Latina a capo di Gabinetto del Ministero dell’Interno, la storia di Frattasi

Dalla Prefettura di Latina a capo di Gabinetto del Ministero dell’Interno, la storia di Frattasi

Prosegue la carriera dell’ex Prefetto di Latina Bruno Frattasi che in molti ricordano, poiché il responsabile locale dell’ufficio del Governo sul territorio pontino all’epoca dei fatti del “Caso Fondi” e le richieste di scioglimento del consiglio comunale locale per presunte infiltrazioni mafiose. Richieste poi “decadute” viste le dimissioni dell’Amministrazione comunale nel 2009.

L’ex prefetto di Latina, dopo aver ricoperto l’incarico di direttore dell’Agenzia Nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata dal febbraio del 2019, dalla giornata di ieri – secondo quanto riportato dal Messaggero di Latinaè il nuovo Capo di Gabinetto del Ministero dell’Interno. La ratifica è avvenuta in Consiglio dei Ministri.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social