Formia Rifiuti Zero, passaggio del testimone ai vertici: out Rossi, dentro Bernardini

Formia Rifiuti Zero, passaggio del testimone ai vertici: out Rossi, dentro Bernardini

Passaggio del testimone, martedì mattina, ai vertici della Formia Rifiuti Zero, la municipalizzata attiva nel ciclo dei rifiuti dei Comuni di Formia e Ventotene. Un “cambio di storia e si spera di passo”, ha detto il sindaco formiano Paola Villa nell’ufficializzare l’avvicendamento. 

“Oggi nell’Assemblea dei Soci della FRZ in presenza dell’Amministratore Unico uscente, Raphael Rossi, è stata esaminata prima la situazione contabile semestrale della società, affinché si possa nel più breve tempo possibile portare un Piano Economico Finanziario della società, in Consiglio Comunale per approvarlo. Successivamente è stato nominato il nuovo Organo Amministrativo, il dottor Michele Bernardini, da oggi è il nuovo Amministratore Unico della FRZ”, ha annunciato il primo cittadino.

“E’ una giornata importante per la municipalizzata dei comuni di Formia e Ventotene, perché inizia un nuovo percorso e con un nuovo amministratore.
Il dottor Bernardini, selezionato da apposita commissione, composta da cinque membri di cui tre esterni e due rappresentanti i comuni soci e nominato dall’Assemblea, vanta un passato e un presente da Direttore di società che gestiscono la raccolta dei rifiuti e altri importanti servizi pubblici. Ora la FRZ con la guida del dottor Bernardini dovrà strutturarsi e arricchirsi cercando di assicurare maggiori potenzialità per il Comune di Formia, rappresentando anche la possibilità di estensione ad altri servizi pubblici e potrà inoltre rappresentare, una valida alternativa pubblica, anche per altri comuni del Golfo che decideranno di affidare la raccolta e l’igiene urbana ad un partner pubblico, evitando commistioni con privati, in un settore delicatissimo e pieno di insidie, quale quello dei rifiuti. Ora bisognerà lavorare di più e meglio, affinché il servizio migliori e non di poco. Buon lavoro al dottor Bernardini e alla FRZ”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social