Sorveglianza speciale, definitiva la misura per De Santis

Sorveglianza speciale, definitiva la misura per De Santis

Definitiva la misura di prevenzione disposta dal Tribunale per Marco De Santis, 40 anni, di Priverno, sottoposto per due anni alla sorveglianza speciale.

La Cassazione ha dichiarato inammissibile il ricorso del 40enne, avallando così la scelta fatta prima dal Tribunale e poi dalla Corte d’Appello di Roma.

Inutile il tentativo di De Santis di rimettere tutto in discussione alla luce soprattutto dell’assoluzione dall’accusa di aver rapinato nel 2016 una cassiera del locale supermercato “Eurospin”.

Per la Suprema Corte i giudici d’appello hanno “motivato sulla attualità della pericolosità” del 40enne.

Il ricorso è stato quindi dichiarato inammissibile e De Santis condannato a pagare le spese processuali e a versare duemila euro alla Cassa delle ammende.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social