Sperlonga, la sera nel centro storico c’è l’obbligo della mascherina

Sperlonga, la sera nel centro storico c’è l’obbligo della mascherina

Nuova delibera per la località turistica, datata 31 luglio e immediatamente eseguibile e che rimane in vigore fino alla fine di agosto.

L’ordinanza numero 39, a firma del primo cittadino Armando Cusani prevede che nel centro storico di Sperlonga dalle 18.00 del pomeriggio alle 3.00 di notte c’è l’obbligo di indossare la mascherina facciale per evitare la diffusione del nuovo coronavirus. Questo, è previsto – come specificato nell’ordinanza – “nell’impossibilità di mantenere il distanziamento fisico“.

Le aree e le strade interessate dall’ordinanza sono praticamente tutte inerenti al centro storico, dove anche per una questione di spazi e affluenza, può essere difficile mantenere la distanza di sicurezza.

Nell specifico, come da ordinanza, le aree coinvolte sono: Corso San Leone dall’altezza del monumento ai caduti verso piazza della Liberta, la stessa Piazza della Liberta, Via Tiberio, Via I Ripa, Via II Ripa, Via III Ripa, Via IV Ripa, Via Tacito, Via Ottaviano, Via I Orticello, Via II Orticello, Via III Orticello, Via IV Orticello, Via S. Antonio Abate, Via G. Marconi, Corte del Monastero, Via dei Benedettini, Via Porta Piccola della Chiesa, Via Madonnella, Via Giosa, Via Lebina, Via I Ospedale, Via II Ospedale, Via Tito Livio e Belvedere del Ridosso.

Previste sanzioni per i trasgressori.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social