Gal come risorsa per il territorio, tra idee e progetti

Gal come risorsa per il territorio, tra idee e progetti

Gal come risorsa per il Comune di Formia sul risultato per il territorio interviene Articolo 1 Leu di Formia attraverso Mariarita Manzo.

“Si è giunti all’atto finale.Con grande soddisfazione di tutti, Il Gal sta per diventare una realtà e una risorsa in termini finanziari in favore della città di Formia. Stanno per concludersi – dopo successive proroghe – le operazioni relative alla scadenza dei bandi che coinvolgono anche il nostro Comune. I GAL sono unioni di Comuni che possono beneficiare di contributi previsti dal Programma di iniziativa comunitaria ‘ Leader’. Il GAL al quale Formia scelse di aderire comprende anche i Comuni di Gaeta, Itri, Lenola, Campodimele e Pico.

Nella forma di un partenariato tra Enti pubblici e privati, venne alcuni anni addietro elaborata una proposta per un Piano di Sviluppo Locale denominato Il Territorio dei Parchi .

La denominazione “Territorio dei Parchi” sottolinea l’appartenenza dei sei comuni associati ai due Parchi regionali dei Monti Aurunci e della Riviera di Ulisse.

Base dell’accoglimento fu l’intento di utilizzare la progettualità in termini di valorizzazione dell’ambiente e dell’economia agricola del territorio.

Un cammino persino tortuoso che ci vide anche protagonisti di un ricorso al Tar pur di non sottrarre il territorio al finanziamento di ben 5 milioni di euro. Con l’esito positivo e l’accoglimento del ricorso da parte del TAR, il Gruppo di Azione locale “Il territorio dei Parchi” tornò ad essere una realtà operativa e una occasione di sviluppo importante. Come Assessorato alle Politiche ambientali, di cui ero a quel tempo responsabile, e con l’ausilio prezioso di collaborazioni esterne ed interne e l’apporto di professionisti del settore, dedicammo molte energie, investendo su tale progetto, nell’idea che fosse una significativa opportunità per la nostra città.

Il Consiglio Comunale approvò all’unanimità, votando l’adesione di Formia al Gruppo di Azione Locale (GAL). Un progetto quindi condiviso in quanto si seppe guardare avanti: rappresentava la strada per accedere ai finanziamenti previsti – 70 milioni di euro complessivi, di cui 5 milioni per i sei comuni del Territorio dei Parchi, compreso quello di Formia.

La proposta prevede una serie di misure di intervento diverse tra loro ma tutte orientate alla crescita economica e rurale del territorio, alla valorizzazione delle sue risorse naturalistiche, paesaggistiche e produttive. Si tratta di opere di interesse quali: Studi e investimenti finalizzati alla tutela dell’ambiente e del patrimonio culturale e alla conservazione della biodiversità.

Tale misura finanzia investimenti pubblici per la tutela e la riqualificazione del territorio rurale intervenendo sulle aree di pregio naturale come le aree protette e i siti Natura 2000, oltre che sul patrimonio storico-culturale e architettonico dei nuclei rurali. Investimenti per uso pubblico in infrastrutture ricreative, informazione turistica e infrastrutture turistiche su piccola scala. Tale misura intende sostenere investimenti pubblici per la riqualificazione dei piccoli centri abitati per attraverso la realizzazione e/o il ripristino di infrastrutture essenziali favorendo, nel contempo, la permanenza della popolazione nelle aree rurali.

Creazione, ripristino e riqualificazione di piccole aree naturali per la biodiversità, di sistemazioni agrarie e di opere e manufatti di interesse paesaggistico e naturalistico. Tale misura intende sostenere investimenti pubblici materiali per la salvaguardia, il ripristino ed il miglioramento della biodiversità e del paesaggio valorizzando il territorio del GAL in termini di pubblica utilità (realizzazione, ristrutturazione e miglioramento di sentieri e piazzole, opere di piccola ingegneria naturalistica etc.)

-Realizzazione, miglioramento e ampliamento di infrastrutture su piccola scala.

Tale misura intende sostenere investimenti pubblici per la riqualificazione dei piccoli centri abitati attraverso la realizzazione e/o il ripristino delle infrastrutture essenziali, favorendo, nel contempo, la permanenza della popolazione nelle aree rurali. Miglioramento e ripristino della viabilità rurale e forestale extra aziendale, punti di abbeveraggio. Tale misura prevede un sistema di sostegno per investimenti e interventi pubblici a favore del miglioramento e per il potenziamento delle infrastrutture a servizio delle aziende agricole e delle aziende forestali al fine di rendere più competitivi i settori interessati.

Sostegno per la prima adesione ai regimi di qualità dei prodotti agricoli ed alimentari Tale misura si pone la finalità di incentivare le aziende agricole e le loro associazioni alla partecipazione ai regimi di qualità, attraverso il riconoscimento di alcuni costi nelle fasi iniziali di adesione ai sistemi di qualità Informazione e promozione sui regimi di qualità dei prodotti agricoli e alimentari Tale misura si pone la finalità di favorire la promozione e l’affermazione commerciale delle produzioni agricole di qualità destinate al consumo umano. Investimenti nelle singole aziende agricole finalizzati al miglioramento delle prestazioni

Tale misura ha la finalità specifica di migliorare le prestazioni dell’azienda agricola, tramite la realizzazione di investimenti materiali e/o immateriali Investimenti nelle imprese agroalimentari Tale misura ha la finalità di migliorare le azioni economiche e ambientali delle imprese agricole e rurali e di incrementare l’efficienza del mercato dei prodotti agricoli e del settore della trasformazione Cooperazione orizzontale e verticale tra gli attori della filiera per l’avvio e lo sviluppo di filiere corte e mercati locali Tale misura è finalizzata a promuovere l’approccio cooperativo qualora questo determini un evidente vantaggio rispetto all’approccio singolo, ed è volta a offrire nuove opportunità di aggregazione di più soggetti, da mettere a sistema, superando gli svantaggi della frammentazione

Progetti di filiera organizzata Tale misura prevede il sostegno alla cooperazione al fine di potenziare e valorizzare le diverse filiere produttive operanti nel territorio Il lavoro indiscutibile di chi ci ha creduto con tenacia è stato premiato: un investimento importante per la nostra città e per i Comuni facenti parte del Gruppo. Attendiamo solo l’esito dei bandi”.

 

.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social