Disavventura in mare a Ponza, in 4 salvati dai Carabinieri

Disavventura in mare a Ponza, in 4 salvati dai Carabinieri

A circa 2 miglia dalla costa di “Cala Inferno”, i carabinieri  del battello cc 403 hanno prestato soccorso nel tardo pomeriggio di domenica a un’imbarcazione con 4 persone a bordo (di cui due minori).

Questi si erano trovati in difficoltà poiché avevano finito il carburante. Individuati dai carabinieri, prima i minori, venivano trasbordati sul battello dell’arma dei Carabinieri, mentre l’imbarcazione in panne, con a bordo i due maggiorenni, veniva trainata all’interno del porto di Ponza.

Alla fine tutto bene quel che finisce bene, poiché tutti incolumi i quattro turisti.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social